Archive for Febbraio, 2010

Pensieri precari di Antonio Koch il 17 febbraio a Porta Mascarella

 

Antonio Koch ritorna sulle scene col fortunato monologo brillante Rimanenze di magazzino, pensieri di un lavoratore precario, da lui scritto e interpretato, accompagnato dalle musiche originali di Matteo De Angelis e dalla regia di Francesca Migliore. L’attore/autore bolognese si interroga sul malcontento di un’intera generazione in un divertente monologo che affronta il tema della precarietà lavorativa del tempo presente. Quel che ne emerge è l’incertezza dei trentenni che non riescono a ritagliarsi uno spazio nella società. Dalla difficoltà dell’inserimento nel mondo del lavoro, all’impossibilità di nutrire progetti a lunga scadenza. Dalla paura di sognare troppo alla necessità di servirsi del sogno per evadere dalla realtà. Di grande attualità e portavoce della comunità dei non-famosi, Rimanenze di magazzino è uno spettacolo che toglie le parole di bocca portando sulla scena tutto ciò che i trentenni hanno sempre pensato ma non hanno mai osato dire. Alla voce di Koch si alternano le musiche originali di Matteo De Angelis alla tromba e alla chitarra.

 

Il 17 febbraio 2010 alle ore 21, presso Bellezza Orsini in Via Zucchini, 11 (int. 4/5) , ad.ze P.zza di P.ta Mascarella. Ingresso 5€ + 1€  tessera Associazione Otiumteatro.

 

Venite a trovarci in questo nuovo spazio off in continua evoluzione, ma non dimenticate di prenotare entro il 16 febbraio a mezzanotte via mail a contacts@teatrodellarabbia.com- i posti sono limitati.