Archive for Novembre, 2013

Nuova casa per il Teatro della Rabbia

Teatro della Rabbia inaugura il nuovo spazio

Teatro in una stanza

Via Nazario Sauro 28/i (nella galleria)


con il monologo brillante


Rimanenze di magazzino

pensieri di un lavoratore precario

(40 buoni motivi per non avere 40 anni)

di e con Antonio Koch

chitarra e tromba live Matteo de Angelis

regia di Francesca Migliore

 

koch-per-loc.jpg


L’autore attore bolognese si interroga sul malcontento di un’intera generazione in un divertente monologo che affronta il tema della precarietà del tempo presente. Quel che ne emerge è l’incertezza di un’intera generazione che non riesce a ritagliarsi uno spazio nella società. Alla voce di Koch si alternano le musiche originali live di Matteo de Angelis alla tromba e alla chitarra.


Dopo lo spettacolo, della durata di 60 minuti, è previsto un rinfresco.

5 e 6 dicembre 2013 ore 21

ingresso omaggio - tessera obbligatoria 5 euro

(tesseramento 2014)


Si consiglia la prenotazione causa posti limitati


Prenotazioni via e-mail su info@teatrodellarabbia.com 
entro la mezzanotte del giorno prima.

Possibilità di effettuare un turno B alle ore 22.
In caso di forte affluenza ci sarà una replica il 6/12 ore 21